Pagamento della tassa d'iscrizione all'Ordine sentenza n. 116 Tribunale di Pordenone

18 ottobre 2019

A seguito della pubblicazione della sentenza meglio emarginata in oggetto, sono arrivate nei nostri uffici non poche richieste di chiarimenti in merito al pagamento della tassa d'iscrizione all'Ordine.

La FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche) ha dato mandato allo studio legale dell'Avv. Oronzo De Donno, patrocinante in Cassazione, di esprimere un parere sulla questione.

Di seguito si riporta il parere legale di cui sopra che, nelle prossime righe viene sinteticamente compendiato nel suo virgolettato.

Non vi è dubbio che il “pagamento della tassa d'iscrizione all'Ordine sia un obbligo del dipendente che vi deve provvedere personalmente”.

Ciononostante, è fatta salva “ la facoltà di chiederne successivamente il rimborso all'Azienda Sanitaria presso la quale (il dipendente) lavora ove si affermi il principio descritto dal Tribunale di Pordenone”.

Giova tuttavia ricordare che “tale sentenza è, comunque, soggetta ancora a eventuale riforma nei successivi gradi di giudizio”.

Il Presidente                                                                          
Dott. Pasqualino D'Aloia

COMUNICATO Tassa Iscrizione

Parere Avv. De Donno - Sentenza Tribunale Pordenone